• Sciatore

L’emergenza sanitaria COVID-19 ferma tutto

Ci eravamo lasciati con la notizia dell’annullamento dell’ultima giornata dei Campionati Italiani Giovani a Falcade e della gimkana a Campo Carlo Magno. L’evolversi dell’epidemia ha portato il Governo e la FISI a prendere misure via via più restrittive, che hanno comportato l’annullamento di tutte le competizioni, degli allenamenti e la chiusura anticipata delle piste da sci per cercare di contenere il diffondersi del contagio e quindi il sovraffollamento delle strutture sanitarie (al collasso nelle prime regioni colpite).

Il nostro club ha subito messo al primo posto la sicurezza degli atleti, conformandosi immediatamente a tutte le disposizioni emanate (a volte addirittura anticipandole): dispiace ovviamente una chiusura così repentina della stagione che stava andando alla grande, ma confidiamo che i nostri comportamenti virtuosi nel momento del bisogno possano far tornare la normalità in tempi più rapidi possibili.

Vogliamo comunque ricordare che molti dei nostri atleti (quasi il 25% del totale del Comitato Trentino) erano stati convocati per i Campionati Italiani di categoria. Li nominiamo per dar loro un po’ di morale: come detto dai tecnici il grande lavoro atletico e tecnico svolto in questa stagione darà sicuramente i propri frutti la prossima.

Convocati Giovani-Junior: Maria Eugenia Boccardi, Eleonora Tita, Alessandro Morelato

Convocati Allievi: Elisa Cozzitorto, Francesca Revolti, Linda Conforto, Elisa Di Cicco, Lorenzo Boccardi, Riccardo Foradori, Alessandro Gremes, Sebastiano Maestri

Convocati Ragazzi: Emma Benamati, Gaia Leoni, Andrea Tita, Andrea Morelato (riserve Margherita Revolti, Marianna Bonmassar)

Ricordiamo inoltre che Maria Eugenia Boccardi è arrivata ad un passo dalla convocazione ai Mondiali Juniores do Oberwiesenthal.

Speriamo a breve di potervi dare notizie positive, per ora un augurio a tecnici, atleti e genitori di uscire da questa vicenda ancora più forti e positivi di prima.

S.B.

unnamed2

 

Campionati Trentini - 23 febbraio - S.Giacomo Brentonico

brentonico podio squadra

Il caldo dello scorso anomalo fine settimana non ha fermato gli organizzatori del G.S. Brentonico che domenica 23 febbraio hanno proposto un duplice appuntamento sulle nevi di San Giacomo: il trofeo GSG che assegnava i titoli trentini delle categorie Baby e Cuccioli ed il trofeo Adrialoyd per le categorie Ragazzi e Allievi della circoscrizione C.

Come indirizzo delle ultime stagioni non ci sono classifiche per la categoria Baby: hanno fatto le loro prime esperienze Emma Peschedasch, Giacomo Demozzi e Alessandro Bonmassar. Nella categoria Cuccioli F 6° posto per Elena Paoli, 9° Laura Cavazzani, 11° Camilla Morelato, 17° Giulia Loss Frizzera e 22° Lisa Peschedasch. Nella categoria Cuccioli M 12° Emanuele Ferrari e 33°
Daniele Gremes. 

Salendo di categoria le prove zonali degli U14 e U16 hanno registrato un autentico dominio dei nostri portacolori, che hanno monopolizzato 3 podi su 4, nonostante qualche assenza per infortunio e malattia. Tra le Ragazze 1° posto per Margherita Revolti, 2° Gaia Leoni, 3° Emma Beneamati, 5°
Francesca Ferrari e 8° Elisa Gheser. Tra i Ragazzi 1° Andrea Morelato, 5° Attilio Albanello e 11° Emiliano Pisoni. Nella categoria Allieve 1° Elisa Cozzitorto, 2° Linda Conforto, 3° Francesca Revolti, 4° Elisa Di Cicco e 6° Petra Cavazzani. Tra gli Allievi 1° Lorenzo Boccardi, 2° Alessandro Gremes, 3° Sebastiano Maestri e 7° Davide Campi. Il Trofeo Adrialoyd è stato conquistato dalla nostra società con ampio margine sui secondi classificati.

Purtroppo la stessa domenica è giunta la notizia che le gare dell’ultima giornata dei Campionati Italiani Giovani a Falcade, a cui erano stati convocati 3 nostri atleti dal Comitato Trentino, erano state annullate su ordinanza del prefetto causa emergenza Corona Virus. Alle gare sprint di sabato 14° posto per Eugenia Boccardi, (U20F), 36° Eleonora Tita (U18F) e 86° Alessandro Morelato (U18M).

Per la stessa emergenza sanitaria la FISI ha annullato tutte le manifestazioni fino a domenica 1° marzo, per cui non si farà la gara di gimkana cross in tecnica libera a Campo Carlo Magno. Rimaniamo in attesa dell’evolversi della situazione per il finale di stagione, con le ultime gare in calendario in provincia e soprattutto le tappe dei Campionati Italiani Ragazzi (Riale) e Allievi (Forni Avoltri).

S.B.

brentonico1    brentonico2

Vermiglio – 15 e 16 febbraio 2020 - Campionato Trentino ad inseguimento

podio vermiglio 2020

Intenso weekend di gare a Vermiglio sabato 15 e domenica 16 febbraio. Sulla pista Vermiglio lo Sci Fondo Val di Sole ha organizzato una due giorni valida per il circuito Casse Rurali Trentine e per il circuito Itas: in palio i titoli trentini a tecnica classica e a tecnica libera, nel formato ad inseguimento.

Primo giorno gara a tecnica classica con partenza ogni 30 secondi, secondo giorno gara a tecnica libera con partenza stabilita dal distacco conseguito il giorno precedente. Pista impegnativa con salite dure e discese molto ghiacciate, che hanno mietuto numerose vittime di cadute anche tra i nostri atleti, condizionandone i risultati finali. Le competizioni assegnavano anche il trofeo Ivo Pezzani per le categorie ragazzi-allievi e per le categorie giovani-senior: entrambi i trofei sono stai vinti dalla nostra società con ampio margine sulle seconde grazie al contributo di tutti i nostri atleti che si sono comportati molto bene in ambedue le giornate.

Di seguito evidenziamo i podi individuali di entrambe le giornate ed i piazzamenti della classifica totale ad inseguimento.

Sabato terzo gradino del podio per Elisa Di Cicco (Allieve F) e Lorenzo Boccardi (Allievi M), miglior tempo assoluto nelle Giovani-Senior F per Maria Eugenia Boccardi. Podio familiare per la famiglia Pedretti nella categoria Seniores F (prima Silvia, seconda Giulia, terza Loretta Urgesi). Nelle classifiche avulse di domenica che assegnavano i titoli trentini di skating terzo posto per Emma Benamati (Ragazze M) e Elisa Cozzitorto (Allieve F), secondo posto per Lorenzo Boccardi (Allievi M), vittoria per Maria Eugenia Boccardi (Giovani-Senior F), primo posto per Silvia Pedretti e secondo posto per Loretta Urgesi nella categoria Seniores. Nella classifica combinata dell’inseguimento per la categoria Ragazze F 7° Emma Benamati, 8°
Gaia Leoni, 12° Margherita Revolti, 15° Marianna Bonmassar, 28° Francesca Ferrari e 30° Elisa Gheser.
Nei Ragazzi M 6° Andrea Tita (podio mancato per una rovinosa caduta), 8° Andrea Morelato, 29° Attilio Albanello e 39° Emiliano Pisoni. Nella categoria Allieve F 4° posto per Elisa Cozzitorto, 7° Elisa Di Cicco, 11° Linda Conforto, 12° Francesca Revolti e 18° Petra Cavazzani.
Negli Allievi M secondo posto allo sprint per Lorenzo Boccardi dopo una gara ad inseguimento al cardiopalma, 4° Riccardo Foradori, 7° Alessandro Gremes, 13° Sebastiano Maestri, 28° Carlo Cantaloni e 31° Davide Campi. Vittoria generale e di categoria U20 per Maria Eugenia Boccardi, 5° posto per Eleonora Tita e 6° posto per Lonzi Sara tra le U18. 7° Alessandro Morelato negli U18 M, nei Seniores 4° Stefano Morelato e 5° Cristiano Albanello.

Questo weekend è stato motivo di orgoglio per i tecnici e per la società non solo per i risultati, ma soprattutto per il clima di impegno, supporto reciproco e armonia che regnano nel gruppo degli atleti e dei genitori. Una vittoria dello sport come dovrebbe essere sempre vissuto.

S.B.

cantaloni tifo vermiglio

Foto: Cantaloni - Bottamedi

Campionati Trentini Staffetta Mix – 9 febbraio 2020

Podio società Camp

Grande partecipazione domenica 9 febbraio alle Viote del Bondone per le gare dei circuiti Conad, Dolomiti Energia e Itas organizzate dalla nostra società, valide come campionati trentini di staffetta : centinaia di atleti di ogni età hanno gareggiato sulla pri

ma parte parte della pista Cercenari, affrontando dure salite, discese impegnative con curve molto tecniche e la sempre temibile zona cambio.

Per le categorie baby e cuccioli (circuito Conad) ogni staffetta era composta da 3 atleti di cui almeno una femmina, a cui era riservata la prima frazione con partenza in linea. Ogni atleta doveva percorrere un giro di pista e dare il cambio all’atleta successivo in zona cambio. Per la nostra società staffette rivoluzionate all’ultimo minuto causa malattie: 10° posto per Marzola 1 (Elena Paoli, Laura Cavazzani e Daniele Gremes), 25° Marzola 2 (Camilla Morelato, Giulia Loss Frizzera e Giacomo Demozzi), 32° la staffetta mista Marzola/Dolom

itica (Lisa Peschedasch, Emma Peschedasch, Martin Dellagiacoma). Lo SC Ledrense si aggiudica il 6° trofeo APT Trento Monte Bondone. 

Per le categorie superiori due soli staffettisti, una femmina ed un maschio, che dovevano completare un numero di giri diverso per ogni categoria alternandosi in zona cambio.

Per la categoria ragazzi due giri a testa: ottimo 3° posto per la coppia Marianna Bonmassar e Andrea Morelato che battono di pochi secondi i compagni di squadra Emma Benamati e Andrea Tita (4i); a seguire 16° posto per la mista Marzola/Ledrense di Francesca Ferrari e Nicolò Mora, 18i Gaia Leoni ed Emiliano Pisoni, 26° la mista Marzola/Brentonico con Elisa Gheser e Yuri Simonetti.

Per la categoria allievi tre giri a testa: non riesce la rimonta finale alla coppia Elisa Cozzitorto e Riccardo Foradori che si fermano a mezzo secondo dal podio, 7i Francesca Revolti e Lorenzo Boccardi, 9i Elisa Di Cicco e Alessandro Gremes, 12i Linda Conforto e Sebastiano Maestri, 23i Petra Cavazzani e Carlo Cantaloni, 26i Margherita Revolti e Davide Campi.

Grazie alle prove di tutti gli atleti di queste due categorie del Circuito Dolomiti Energia la nostra società si porta a casa il 17° Trofeo Cassa Rurale con un netto distacco sui secondi classificati.

In tarda mattinata si mettono in pista gli atleti giovani-senior, che devono effettuare 4 giri a testa: la gara di testa non ha praticamente storia, la coppia Marzola14 di Agata Marchi e Stefano Detassis mettono subito a dura prova le squadre che inseguono ed arrivano al traguardo per primi (assoluti e di categoria) con 30 secondi di vantaggio. Nella categoria U18 6i al photofinish Eleonora Tita ed Alessandro Morelato, nei Master 4i Erica Cavazzani e Cristiano Albanello, 5i Sara Lonzi e Marco Paoli.

La nostra società si aggiudica anche il 45° Trofeo Amici della Montagna del circuito Itas.

I nostri più sentiti ringraziamenti a tutti i volontari che hanno reso possibile l’organizzazione impeccabile dell’evento.

Download: Classifiche_ufficiali

S.B.

cambi staffette   partenza staffette

Foto Cantaloni - Bottamedi

Squadre Sci Club Marzola

Marzola Social

Appuntamenti SCI CLUB

Nessun evento trovato