• Sciatore

Marcialonga Young - 30/31 Gennaio 2021

MLYoung

Un weekend all’insegna dello sci di fondo nelle valli di Fiemme e Fassa che, malgrado tutte le difficoltà legati alla pandemia, hanno deciso di confermare la 48°Marcialonga di Fiemme e Fassa, granfondo in tecnica classica di 70kg (45km nella versione light). Quasi tutti gli eventi di contorno sono stati confermati tra cui l’immancabile Marcialonga Young, gara indicativa inserita nel calendario Fisi Trentino per le categorie da Ragazzi a Junior.

Sabato 30 gennaio pomeriggio, con partenza nello stadio del fondo di Lago di Tesero si sono disputate le gare per le categorie ragazzi M e F, impegnati in un percorso di 4km. I nostri atleti hanno ben figurato con una brillante prova di Elena Paoli, medaglia d’argento seguita dalle compagne Emma Benamati 5°, Marianna Bonmassar 6°, Laura Cavazzani 12°, Lisa Peschedasch 17° e Giulia Loss Frizzera 21°. Tra i colleghi maschi troviamo Attilio Albanello 10° seguito a ruota dal compagno di squadra Emanuele Ferrari 11° e Andrea Sanna 35°.

Domenica 31 spazio alle categorie superiori. Mentre a Moena si dava il via alla Marcialonga nello stadio del fondo di Lago di Tesero prendevano posto in partenza i giovani atleti della categoria allievi, aspiranti e junior per i quali il percorso sarebbe terminato dopo la mitica salita della “Cascata” che conduce nel centro di Cavalese. Una leggera nevicata nella notte ha reso la pista forse un po' più lenta ed impegnativa ma i tecnici presenti hanno saputo regalare agli atleti materiali con ottima scorrevolezza.

Prime a partire le Allieve sui 9km, ai piedi del podio Elisa Dicicco 4°, 12° Francesca Ferrari. Tra gli allievi arrivo in volata per Sebastiano Maestri medaglia di bronzo seguito da Tommaso Sartori 5°, Andrea Tita 13°, Andrea Morelato 18°, Carlo Cantaloni 24° e Davide Campi 25°. Sullo stesso percorso si sono date battaglia le Aspiranti e Junior femminile con Francesca Revolti 6° (4° U18), Linda Conforto 11° (6° U18) e Sara Lonzi 14° (9° di categoria).

Un po' più di strada invece per i colleghi maschi, impegnati sul percorso di 14k, da Lago di Tesero fino a Molina di Fiemme e poi su fino a Cavalese. 5°posto per Riccardo Foradori (1° U18), 19° Alessandro Morelato (10° U18), 23°Lorenzo Boccardi (14° U18) e 27° Alessandro Gremes (18° U18).

Un weekend con buoni risultati, qualche conferma, qualche incidente di percorso che sicuramente motiverà i ragazzi a proseguire con ancor più impegno e determinazione sotto la regia dei tecnici e allenatori Marco Baldo, Luca Orlandi, Michele Benamati e Paolo Ferrari.

Prossimo appuntamento domenica prossima 7 febbraio a Fiavè per la gara indicativa in tecnica libera. In attesa di conferma la ripresa dei calendari per le categorie Baby Cuccioli, impazienti di mettere il pettorale per la prima volta in questa stagione particolare.

S.D.

revolti 

salita cascata

Squadre Sci Club Marzola

Marzola Social

Appuntamenti SCI CLUB