• Pallavolista

Obiettivo: guardare avanti ...

Giovedì 11 dicembre - Mattarello

TORREFRANCA - GS MARZOLA 3-0

(parziali: 25-12; 25-18; 25-15)

 

Nell'anticipo di giovedì la formazione Under 14 del Marzola contro la compagine di Mattarello ha offerto una prestazione scialba, al di sotto delle proprie potenzialità.Nella prima frazione di gioco le Poere sono completamente in balia delle avversarie, che sbagliano poco e aspettano puntualmente gli errori delle nostre ragazze. Nell'inizio del secondo set stesso copione, pallino del gioco in mano alle padrone di casa, che con un gioco semplice ma efficace non sbagliano e in aggiunta possono contare sui tanti errori delle avversarie.
Le Marzoline provano a reagire verso la fine del set ma il gap è troppo ampio. Nel terzo parziale partenza sparata delle nostre ragazze, che si portano sul 6-1, sembra che la squadra si sia ritrovata, ma bastano 3 errori consecutivi per staccare la spina. Le padrone di casa iniziano a macinare il loro gioco e si vede in campo una sola squadra. Come nei precedenti set, il Marzola non riesce più ad esprimere il suo gioco e commette tanti errori. La contesa si conclude con un perentorio 3-0 per le padrone di casa.
La parola al coach: "non credo che tra le due squadre ci sia un divario così marcato, purtroppo non riusciamo ad esprimere in maniera collettiva le capacità individuali. Questo gruppo anche lo scorso anno ha faticato non poco a trovare i giusti equilibri per esprimersi al meglio e solo verso fine stagione abbiamo ottenuto risultati degni di nota, vedi 5° posto al torneo Easter Volley, e il 3° posto al torneo di Volano. Siamo in una fase delicata e non possiamo più permetterci performance di questo tipo."

La parola a Federica Tomasi: "Giovedì abbiamo giocato contro una squadra che io, personalmente, ritenevo tecnicamente meno forte di noi. Come palleggiatore ho il compito di essere quella più sveglia, che aiuta le compagne... ma spesso mi faccio prendere dall'agitazione... Un po' per paura, un po' perché il coach mi guardava come per dire che stavo sbagliando tutto, ho cominciato a giocare al di sotto delle mie possibilità, mandando così in “panico” anche le mie compagne. Come squadra abbiamo un po' di problemini, spesso dovuti a simpatie e/o antipatie. Durante la partita ho notato che alcuno mie compagne siano state un po' trascurate, e questo credo abbia contribuito allo scadente risultato finale.
Mentre noi siamo riuscite ad andare di male in peggio, l'altra squadra è rimasta su un livello di gioco costante, riuscendo così a vincere facile. Speriamo di riuscire ad imparare dagli errori che abbiamo fatto, giocando così con più grinta ed entusiasmo.

Marzola Social

Appuntamenti VOLLEY

Nessun evento trovato